Attualità e Geopolitica Archivi - Massimiliano Fanni Canelles

Massimiliano Fanni Canelles

Medico- Giornalista - Docente

I delicati equilibri in Medio Oriente dopo la morte di Morsi e i conflitti del mondo islamico

I delicati equilibri in Medio Oriente dopo la morte di Morsi e i conflitti del mondo islamico

Cinque le esplosioni che lo scorso maggio si sono verificate a Kirkuk, città nel nord dell’Iraq. Ed è in questo contesto così delicato, che lo Stato Islamico (Isis) ha deciso di mostrare che esiste ancora. Molti jihadisti, infatti, sono rientrati e stanno rientrando dalla Siria. Sulla base di quanto affermato da fonti irachene e statunitensi,Leggi di più a riguardoI delicati equilibri in Medio Oriente dopo la morte di Morsi e i conflitti del mondo islamico[…]

Europee, il voto non può trasformarsi in un referendum fra Lega e Movimento 5 stelle

Europee, il voto non può trasformarsi in un referendum fra Lega e Movimento 5 stelle

Le urne nei 28 paesi membri si aprono per le elezioni europee tra il 23 il 26 maggio 2019. In Italia si vota per eleggere i rappresentati del Parlamento europeo domenica 26 maggio. Ma quanto sappiamo sull’effettivo valore di quello che andremo a fare nelle urne domenica prossima? In Italia difficilmente ci si informa sui programmi nazionali figurarsi suLeggi di più a riguardoEuropee, il voto non può trasformarsi in un referendum fra Lega e Movimento 5 stelle[…]

La Cina prende il controllo delle energie rinnovabili

La Cina prende il controllo delle energie rinnovabili

E’ giugno 2017 quando il presidente degli Stati Uniti Donald Trump annuncia di voler uscire dall’Accordo di Parigi, importante trattato per ridurre le emissioni di anidride carbonica, uno dei principali gas serra responsabili del riscaldamento globale. L’accordo era stato sottoscritto dal presidente Obama e da altri 195 paesi nel dicembre del 2015. Con l’uscita dell’AmericaLeggi di più a riguardoLa Cina prende il controllo delle energie rinnovabili[…]

Africa: il nuovo saccheggio

Africa: il nuovo saccheggio

ARTICOLO PUBBLICATO SU SOCIALNEWS.IT il 10 maggio 2019 Ci fu una vera e propria corsa all’Africa, che vide tra i principali protagonisti la Francia, il Belgio, la Gran Bretagna e il Portogallo. Ancora oggi dopo le numerose guerre che hanno insanguinato il continente africano, dopo l’apartheid e dopo i difficili processi di decolonizzazione, l’Africa tornaLeggi di più a riguardoAfrica: il nuovo saccheggio[…]

Le strategie della Cina per il controllo globale

Le strategie della Cina per il controllo globale

QUESTO ARTICOLO È STATO PUBBLICATO SU SOCIALNEWS.IT il 4 maggio 2019 Con questo termine si indica un gruppo di diciassette elementi chimici, presenti nella tavola periodica, che vanno dal lantanio al lutezio, a cui si aggiungono lo scandio e l’ittrio. Questi metalli sono conosciuti anche come terre rare. L’aggettivo “raro”, tuttavia, non viene utilizzato inLeggi di più a riguardoLe strategie della Cina per il controllo globale[…]

Interessi arabi ed internazionali in Libia

Interessi arabi ed internazionali in Libia

ARTICOLO PUBBLICATO SU SOCIALNEWS.IT il 30 aprile 2019 L’islam da sempre è diviso in due grossi fazioni: gli sciiti al potere nei territori che vanno dall’antica Persia al Mediterraneo, passando per Iraq, Siria e Libano e i sunniti, la maggioranza, che dominano in Nord Africa, Medio Oriente nella zona del Golfo Persico. Attualmente i sunniti sono divisi inLeggi di più a riguardoInteressi arabi ed internazionali in Libia[…]

Lo Sri Lanka e il sud est asiatico come nuovo centro strategico mondiale

Lo Sri Lanka e il sud est asiatico come nuovo centro strategico mondiale

ARTICOLO PUBBLICATO SU SOCIALNEWS.IT il 29 aprile 2019 Il giorno di Pasqua, lo Sri Lanka è stato scosso da una serie di attentati  avvenuti quasi contemporaneamente nella capitale come in altre zone dell’isola. I morti e feriti sono centinaia e le azioni terroristiche non sembrano finite. L’allerta rimane alta.  Il Dipartimento di Stato Usa, infatti, haLeggi di più a riguardoLo Sri Lanka e il sud est asiatico come nuovo centro strategico mondiale[…]

RAPPORTO MUELLER: La Russia ha interferito nelle elezioni americane in modo sistematico e radicale

RAPPORTO MUELLER: La Russia ha interferito nelle elezioni americane in modo sistematico e radicale

ARTICOLO PUBBLICATO SU SOCIALNEWS.IT il 21 Aprile 2019  Il 18 aprile 2019 è stato diffuso il Rapporto Mueller in merito alle indagini sulle presunte interferenze russe durante le elezioni presidenzial americane del 2016, sulla complicità del comitato elettorale di The Donald e sul probabile tentativo da parte del presidente Trump di ostruire il percorso dellaLeggi di più a riguardoRAPPORTO MUELLER: La Russia ha interferito nelle elezioni americane in modo sistematico e radicale[…]